Suoni dalle Montagne del Mondo

data: 02/07/2012 ora: 21:30:00

 

L’origine del Monastero di Tashi Lhunpo in Tibet risale al 1447. La fondazione è attribuita al primo Dalai Lama, Sua Santità Gyalwa Gendun Drup. Tashi Lhunpo è con i monasteri di Sera, Gaden e Drepung, uno dei quattro più grandi e importanti centri culturali e religiosi del Tibet centrale. �� stato tradizionalmente il luogo di residenza del Panchen Lama, la seconda autorità spirituale dei tibetani dopo il Dalai Lama. A seguito dell’invasione cinese del 1959 il Monastero è stato ricostruito nell’esilio di Bylakuppe, regione del Karnataka nel sud dell’India, per raccogliere in modo particolare i monaci provenienti dalla regioni himalayane di Spiti, Khunu, Ladakh, Ghashar e Sangkhar. Accanto agli studi filosofici, nei monasteri tibetani sono state preservate antichissime tradizioni rituali, legate sia al canto che alla danza, nonché alle forme del teatro popolare. In seguito alla diaspora tibetana degli anni sessanta il monastero di Tashi Lhunpo ha potuto sviluppare un forte attività educativa e culturale, con l’aiuto dei sostenitori occidentali della causa tibetana, dedicando un particolare interesse al canto e alle danze Cham. L’attività di spettacolo che ha interessato negli ultimi dieci anni questo gruppo di monaci ha reso il Monastero di Tashi Lhunpo conosciuto in tutto il mondo. L’esperienza accumulata rende questo gruppo il più importante e qualificato nell’ambito delle rappresentazioni tradizionali e religiose, insieme al Tibetan Institute of Performing Arts, l’accademia di arte laica, che ha sede ed opera prevalentemente in Asia. La serata è organizzata in collaborazione con la Tibetan Women Association Italy, una onlus riconosciuta dal Governo tibetano in esilio, la seconda più grande al mondo dopo il Tibetan Youth Congress, e l’Associazione Italia-Tibet del Trentino.