SUONI MONTANI

data: 27/01/2013 ora: 20:30:00

 

Progetto originale che unisce il suono maestoso dell’Alphorn, il corno delle alpi, con quello magico della cornamusa lombarda, con la brillante voce dell’ocarina e la calda armonia della fisarmonica. Un impasto sonoro unico che evoca varie tradizioni nella musica delle Alpi. Quella arcaica, legata alla vita pastorale interpretata dai lunghis¬simi corni delle Alpi, e quella dei balli popolari e delle pastorelle natalizie, suonate nella stalla dalle cornamuse (piva o baghet), ma anche da strumenti più recenti come l’organetto e la fisarmonica. Protagonisti di questa formazione sono: Ranieri Fumagalli, componente della Bandalpina, attivo con le sue ocarine e il baghet dentro formazioni di folk-rock come i Luf o il primo gruppo di Davide Van de Sfroos; Giuseppe Cossa, componente della Bandalpina, ma con un passato tutto rock come fondatore e tastierista negli anni settanta del gruppo “Un biglietto per l’inferno”; i virtuosi di alphorn Andrea Passoni e Roberto Daniel, capaci di far esprimere questi strumenti con rara sapienza, facendoli assurgere a protagonisti anche in concerto oltre che sulle montagne tra una valle e l’altra.