14° FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE CITTÀ DI TRENTOdal 02/09/2010 - al 08/10/2010

organizzatore Associazione organistica Trentina
e-Mail  info@associazionerenatolunelli.org
note L’associazione Organistica Trentina "Renato Lunelli" è lieta di presentare l’edizione 2010 del Festival Organistico Internazionale "Città di Trento", che, giungendo alla quattordicesima edizione, dimostra una personale capacità di tradizione sul territorio e nel capoluogo del Trentino. La sensibilità attorno agli organi si è fatta via via sempre più marcata: basti pensare che solo in quest’ultimo anno sono stati edificati due prestigiosi strumenti meccanici (uno di Carli alla chiesa del Suffragio, l’altro di Zeni a Martignano) che arricchiscono in maniera considerevole e significativa il patrimonio organario della città e del Comune di Trento. Anche l’attività della nostra Associazione si è intensificata e il Festival stesso, che è la punta di diamante e il fiore all’occhiello del sodalizio che da quest’anno ho l’onore di presiedere, quest’anno vive di ben sei appuntamenti. Sono significative le reti di collaborazione che segnano legami costruttivi: penso a quelli con le parrocchie o con altre Associazioni tra le quali quest’anno spicca la neo-nata Associazione Itinerari Organistici Tridentini. Quanto ai concertisti emerge una significativa “quota rosa” e una valorizzazione dei giovani organisti che si fanno notare in campo internazionale. Anche l’introduzione di un concerto che vede la presenza dell’oboe accanto all’organo costituisce una novità che cerca di allargare l’interesse e attirare la curiosità degli appassionati e dei nostri soci. Da ultimo l’inaugurazione del grande strumento Mascioni custodito nella Chiesa del SS. Sacramento: il maestoso prospetto di 16 piedi completa in maniera decorosa i lavori di restauro che hanno interessato l'intero edificio. Anche questo strumento ora potrà essere valorizzato non solo nella liturgia (che è il suo principale compito) ma anche in sede concertistica per le sue peculiarità fonico-espressive. Se il Festival e l’attività associativa incontrareranno sempre più l’interesse del pubblico e – auspicabilmente – continueranno ad essere sostenuti anche dalla pubblica amministrazione, allora l’Associazione riuscirà ad interpretare bene il ruolo che per vocazione e statuto ha assunto quasi trent’anni or sono. Buon ascolto. Paolo Delama presidente


Magdalena Malec

concerto: Magdalena Malec
data/ora data: 20/09/2010 / ora: 21:00:00
citt�
via
luogo
Trento
Chiesa s. Maria del Suffragio
gruppo: Magdalena Malec
Tipo di Musica: PROGRAMMA Chiesa di S. Maria del Suffragio Dietrich Buxtehude Toccata BuxWV 164 (1637 - 1707) Canzonetta BuxWV 172 André Raison dalla Messe du premiere ton: (ca 1640 - 1719) Plein jeu Dialogue de Trompette Recit de Cromorne Duo Recit de Cornet Michel Corrette L’Eclatante (1707 - 1795) Henry Purcell Organ Voluntary (1659 - 1695) Matthew Locke da “Melothesia” (1673) (c. 1630 - 1677) Voluntary nr.3 for the Organ John Blow Organ Voluntary in D minor (1649 - 1708) Johann Sebastian Bach Praeludium e fuga in re minore (1685 - 1750) BWV 539 Dietrich Buxtehude Praeludium in sol BuxWV 163 (1637 - 1707)
note: Magdalena Malec è nata in Polonia, ha studiato organo e clavicembalo in Polonia, Finlandia, Italia e presso la Schola Cantorum Basiliensis in Svizzera, sotto la guida di Andrea Marcon, Lorenzo Ghielmi, Miklos Spanyi, Maija Lehtonen, Marek Toporowski e Julian Gembalski. È stata premiata in vari concorsi nazionali ed internazionali: - 17. Concorso Internazionale di clavicembalo Johann-Sebastian-Bach, Lipsia (2010); - 10. Concorso Internazionale d’Organo Xavier Darasse a Toulouse, Francia (2008); - 15. Concorso Internazionale d’Organo Paul Hofhaimer a Innsbruck, Austria (2007); - Concorso Internazionale d’Organo Gaetano Callido a Borca di Cadore, Italia (2007); - Concorso Internazionale d’Organo Francesco d’Onofrio a Carunchio, Italia (2006); - Concorso d’Organo a Fano Adriano, Italia (2005); - Concorso Nazionale “Giovane Polonia” per i giovani artisti polacchi, Varsavia (2005); - Concorso Nazionale Pianistico a Varsavia, Polonia (2001); - Concorso Nazionale d’Organo per l'Interpretazione della Musica Contemporanea a Legnica, Polonia (1997); Magdalena Malec svolge attività concertistica come organista e clavicembalista. Dal gennaio 2008 lavora al teatro di Basilea nelle produzioni delle opere barocche, come cembalista e assistente del direttore artistico Andrea Marcon. Ha registrato un doppio CD con la musica della famiglia Forqueray (clavicembalo solo e musica da camera) per la casa discografica olandese Brilliant Classics. Inoltre ha inciso per la radio tedesca WDR e la radio francese Accent4.